lunedì 30 luglio 2012

Libri [Turn The Page]

Questo lunedì ripesco un vecchio test in merito alle abitudini di lettrice. Rispetto alla prima volta che l'ho compilato, un paio d'anni fa, le risposte sono ancora abbastanza attuali, anyway le ho aggiornate dove serviva. Non è una catena, perciò non devo dedicarmi alle temute nomination. Enjoy!


Test preso da qui: http://tuttiimieilibri.blogspot.com/2010/12/test-letterario.html?spref=fb e da qui http://onwriting.altervista.org/pagemaster-897.html
Come scegli i libri da leggere? Ti fai influenzare dalle recensioni?
Scelgo frugando in libreria e sui siti, Anobii su tutti, ma non solo. Leggo le recensioni, ma le prendo con le molle e cerco di confrontarle tra loro per ricavarne un giudizio più completo. Con un occhio di riguardo per quelle scritte dalle persone fidatissime e competenti:-)
Dove compri i libri: in libreria o online?
Entrambe le cose. In libreria quando non resisto, on line per quelli in inglese dall'estero, in offerta, rari. Adesso che c'è Amazon.it sono rovinata...
Aspetti di finire la lettura di un libro prima di acquistarne un altro o hai una scorta?
Ne ho scaffali interi, in attesa...
Di solito quando leggi?
Prima di dormire, nelle pause, sul treno, nelle sale d'attesa, mentre aspetto che l'acqua bolla... ovunque.
Ti fai influenzare dal numero di pagine quando compri un libro?
No.
Genere preferito?
Urban fantasy, horror, classici, romanzi di ogni tipo, poesia, saggistica... Sono onnivora.
Autore preferito?
Tolkien, Stoker, Wilde, Austen, Pratchett, King, Max Brooks... e tanti altri.
Quando è iniziata la tua passione per la lettura?
Da bambina, con le elementari se non prima. Ricordo Piccole donne, forse il primo libro che mi è stato regalato, e poi il Diario di Anna Frank, mio nonno che mi leggeva una vecchissima copia di Pinocchio... Da lì non ho più smesso.
Presti i tuoi libri?
Sì, a persone fidatissime. E se le persone non sono più che fidate le "bracco" finché il libro non torna sano e salvo!
Leggi un libro alla volta o riesci a leggerne diversi contemporaneamente?
Quasi sempre più di uno, magari un romanzo e un saggio insieme, o un paio di romanzi di diversa lunghezza e un manuale...
I tuoi amici/familiari leggono?
Quasi tutti sì.
Quanto impieghi mediamente a leggere un libro?
Dipende da tanti fattori: lunghezza, impegni, se il libro "prende" o no, se me ne capita sotto mano un altro che mi interessa di più... Da un giorno solo ad anni!
Quando vedi qualcuno che legge, ad esempio sui mezzi pubblici, sbirci il titolo del libro?
Ovviamente sì.
Se tutti i libri al mondo venissero distrutti e potessi salvarne uno soltanto, quale salveresti?
Oddio che domanda. Non posso salvare un ebook reader colmo di testi? Sarebbe una scelta troppo dolorosa.
Perchè ti piace leggere?
Per porre domande e cercare risposte, per vivere tante vite, per appassionarmi, per divertirmi, per ridere, per piangere, per conoscere persone meravigliose, per non smettere mai di dubitare, per migliorare, per sognare...
Leggi libri in prestito o solo libri che possiedi?
In genere solo libri miei. Non li prendo più in biblioteca perché ci soffro troppo, a restituirli! Qualche volta leggo ebook, ma non ho ancora un reader quindi per ora sfrutto ancora di più il cartaceo.
Quale libro non sei mai riuscita a finire?
Penso sempre che non si tratta di "abbandoni", ma di "interruzioni". Momentanee. Magari il momento dura anni, ma prima o poi...

Hai mai comprato libri solo per la copertina? Cosa ti colpisce delle copertine?
Solo per le copertine no. Mi piacciono le grafiche misteriose, fantasiose, suggestive, ma sono secondarie rispetto al contenuto.
C'è una casa editrice che ti colpisce particolarmente? Perchè?
Tutte le case editrici pubblicano meraviglie & orrori. Non promuovo e non boccio nessuno a oltranza (parlando solo delle case editrici serie, ovvio).
Porti i libri ovunque o li tieni al sicuro in casa?
Li tengo in casa, ma quando viaggio, anche solo per una mezz'oretta di treno, ne ho sempre uno o due in borsa o in valigia.
Qual è il libro che ti hanno regalato e che hai maggiormente apprezzato?
Ardua scelta, non saprei!

Come scegli un libro da regalare?
Controllo le librerie su Anobii, indago discretamente sui gusti e i desideri, mi baso sul mio intuito.
La tua libreria è ordinata secondo un criterio particolare?
Divisione multipla: per letteratura (greca, latina, italiana, inglese, francese ecc) e per generi, e all'interno di queste macro-categorie sono divisi per autore in ordine cronologico. Le eccezioni sono autori di cui ho così tanti libri che hanno un loro settore a parte (ad esempio, King).
Quando leggi un libro che ha delle note, le leggi o le salti?
Se sono solo note con il testo originale, o con indicazioni bibliografiche, sbircio veloce o salto; se contengono aggiunte, chiarimenti, osservazioni ecc le leggo.
Leggi eventuali introduzioni, prefazioni, postfazioni o le salti?
Leggo, in genere prima del romanzo. Adoro le note degli autori, scoprire cosa lo scrittore raconta della propria opera, di com'è nata, dei suoi retroscena.

Nessun commento:

Posta un commento