lunedì 29 ottobre 2012

Le parole più belle [Turn the Page]

Questa settimana ripesco un vecchio post in cui parlavo di parole preferite, non solo per il significato, ma per il significato e il suono: parole da far scivolare sulla lingua, da assaporare come il cibo preferito.
(Nota: rileggere questi post, che stanno iniziando a diventare parecchio lontani nel tempo, mi provoca una strana sensazione di WTF?! Che persona ero? Quante cose non sapevo? Quanto ero ingenua? E, più di tutto, mammamiacorreggereieriscrivereiTUTTOOO!!! Non mi riferisco semplicemente ai post del vecchio blog, ma anche, ovviamente, alle storie. Tra gli altri ventordici progetti in ballo al momento, sto anche revisionando un romanzo cui tengo molto: e mi sembra di scavare nel carbone nella speranza di tirar fuori i diamanti.
Anyway, the mistakes I made along my way/made me who I am today, per dirla con i Three Days Grace. E in fondo, anziché lamentarsi di quello che correggerei ora, meglio rallegrarsi per il fatto di sapere, almeno un po', cosa dovrei correggere, giusto? Vuol dire evoluzione, in fondo.)
Eccolo qui, dai meandri del mio blog precedente e di diversi anni fa: Turn the Page!

Salve a tutti. Ieri mi è capitato di finire su una pagina Internet (di Yahoo Answers, credo, correlata alla Settimana della Lingua Italiana) in cui si discuteva di quali fossero le parole più belle della nostra lingua. Non sono più riuscita a ritrovarla per linkarvela (ho pescato questa sulle più belle parole del mondo, però) ma il tema mi ha incuriosito.

Ho sempre amato infatti il suono delle parole, soprattutto per come si correla al loro significato. Mi piace assaporare le lettere, come si sposano scivolando una dopo l'altra, così come mi piace creare i nomi dei miei personaggi e i termini delle loro lingue. Così, mi stavo chiedendo: quali sono le vostre parole preferite? Italiane, o anche straniere?

Per quanto riguarda me, ecco le prime che mi vengono in mente, italiane e inglesi, tutte parole che secondo me hanno un suono particolarmente affascinante:

Solitudine

Luna

Moonlight

Loneliness


E una mia preferita di sempre: darkness. Sentite com'è bello il contrasto tra la durezza della k che taglia la parola in due, e le altre lettere, sembra quasi di vedere l'oscurità personificata.
Sicuramente potrebbero venirmene in mente altre, e magari le aggiungerò; ci vorrebbe a questo punto uno psicologo che interpreti il tutto...

8 commenti:

  1. che era, quel pseudohorror Donny Darko, dove si diceva che cellar door è la parola più armoniosa che esista in inglese?
    boh
    comunque solitudine la sento troppo dura, in ogni caso mai riesumare i post vecchi... quello che troviamo raramente ci piace! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Devo rivederlo, Donnie Darko, non me lo ricordo più molto...

      Elimina
  2. Ma sono tutte parole gotichette, non vale! xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, ma è un caso, sono davvero parole che mi piacciono! Dovrò fare una "seconda parte" del post e aggiungerne altre.

      Elimina
  3. Condivido la passione per la parola Darkness, a cui aggiungerei anche: Shadow, Raven e Blood... ora abbiamo tutti gli elementi per un racconto Horror, altra parola perfetta per il suo significato, no?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Delle tre che citi, mi piace in particolare Raven, le altre meno.

      Elimina
  4. Bellissima la tua riflessione iniziale. Anch'io, quando rileggo qualcosa che ho scritto anche solo alcuni mesi fa, provo il grande desiderio di cambiare tutto. A volte mi do dell'ignorante da sola per tutte le cose che non sapevo, poi mi ricordo che nel futuro riterrò scritti ignorando troppo cose i post e i libri che scrivo oggi. Quindi la me del presente smette di colpevolizzare quella del passato in attesa di un giudizio di quella del futuro. Fino a che tutto ciò avverrà vorrà dire che starò continuando a migliorare e questa è la più grande soddisfazione! Quando non avrò più niente da rimproverarmi, comincerò a preoccuparmi! Ma non succederà.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai capito esattamente quello che volevo dire ^^

      Elimina