sabato 27 ottobre 2012

Van Canto - (svariate) cover a confronto

I Van Canto sono un gruppo di tedeschi che suon... cant... insomma, fanno "metal a cappella". O hero metal a cappella come lo autodefiniscono, perché quel hero fa molto figo.
Ovvero producono brani metal usando, oltre agli strumenti, che non mancano, le voci - maschili e femminili - in stile... Oddeah, mi verrebbe da dire "stile Neri Per Caso" ma li svilirei, perché, per quanto il primo impatto faccia forse sorridere, e di sicuro spiazzi un poco, in realtà non lavorano affatto male, questi pazzi tedeschi. Io li conosco soprattutto per le cover, ma sono anche autori di brani loro; tuttavia, visto che qui si parla del confronto "originali-cover", mi soffermerò solo su queste.

Provate un po' ad ascoltare un brano famosissimo, Fear of the Dark degli Iron Maiden (l'originale potete sentirlo qui, se volete rispolverarlo), come lo smontano e rimontano loro:


Il flavour epico-power i metallari tedeschi lo trasudano, mi sa (d'altronde, sono patria di Blind Guardian, Helloween, Gamma Ray e svariate band protagoniste, o colpevoli, dell'ondata powerosa di qualche anno fa - oh my, un po' più di "qualche", in effetti). E infatti non manca, per esempio, anche una loro versione di Bard's song (in the forest) dei (MIEI!) Blind Guardian (originale qui). Ma si va anche sul thrash, con varie cover dei Metallica, per esempio la notissima Master of Puppets (qui il pezzo originale).


La scelta delle cover spazia comunque parecchio. Ultimo esempio? Wishmaster, dei finlandesi Nightwish. Ma potrei citarvene molte altre... Perciò, se volete scoprire qualcosa di più sulla loro discografia, le band cui hanno reso omaggio e la produzione firmata invece Van Canto, spulciatela sul loro sito oppure in coda alla pagina Wikipedia.

2 commenti:

  1. Non mi dispiacciono anche i pezzi originali, ti dirò. Un album più dell'altro, anche se non ricordo quale. non li ascolto spessissimo dato che, comprenderai, ci vuole una certa predisposizione d'animo! :D

    RispondiElimina