lunedì 11 febbraio 2013

(Feel) alive

E si inizia una nuova settimana...


... Questo è il tipico post assolutamente inutile. Lo so, lo so. Scritto solo per far sapere al mondo che sono viva. Ma, d'altronde, un blog è un fottuto diario, ergo posso anche occuparlo solo con stati d'animo e canzoni, pensieri sparsi e sensazioni.
Anche perché ho talmente tante cose cui pensare, che al momento faccio fatica a concentrarmi sui (lunghi) post che ho in programma. Ma arriveranno. Fidatevi.
Per ora accontentatevi di sapere che sono in fermento. Che non sto mai ferma nemmeno quando sto ferma. Che ho ricominciato a dormire con la musica accesa, porcaputtanamiseria. Che fuori nevica e vedo i fiocchi turbinare dalla finestra accanto allo scrittoio.


Che ho un sacco di energia, ma devo incanalarla nelle attività giuste. Che questa settimana sarà parecchio piena, ma almeno ne passerò gran parte anche alcuni amici che sono felicissima di rivedere! Che ho finito di guardare (per la seconda volta) tutte le nove stagioni di Scrubs, e sì, lo so, devo scriverci un post da mezza vita, più o meno. E nel frattempo mi son presa bene con Doctor Who. E sto rispolverando nei miei armadi un sacco di cose carine che non mettevo più da una vita ;-) E cerco di non pensare alle cose brutte - alla libbra di carne che sto per strapparmi -, perché è tutto un do ut des, perché comunque sono passi avanti, perché cavoli, la farò andar bene, e perché ho anche cose che mi distraggono. Oh, in quanto a distrazione, sono fornitissima.
E attendo, ma a questa frase siete abituati, no?

On air:
Anneke Van Giersbergen, Feel alive

2 commenti:

  1. La libbra di carne non esiste. Andrà tutto bene, anzi, farai in modo che tutto vada bene, e ne sarà valsa la pena: ne sono sicura! \m/ :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. *hugs* carissima!
      Oh, ne varrà la pena. Il mondo non immagina ancora che tipo sono io :-D

      Elimina