sabato 25 maggio 2013

Towel Day - 2013

Sapete che amo la Guida galattica per autostoppisti di Douglas Adams. Ho letto tutta la serie, che prosegue tra alti e bassi fino a un finale sorprendentemente amaro, ma, senz'ombra di dubbio, almeno il primo libro, la Guida appunto, è da leggere. Per lo stile ironico, per le idee geniali e surreali disseminate a manciate, per i personaggi iconici e indimenticabili.
Perciò, approfittiamo del Towel Day per ricordare anche quest'anno l'autore scomparso troppo presto, e se ancora non avete letto la Guida, rimediate, accidenti!

As usual, quando parlo di Adams non posso non riportare la mia citazione preferita (pag. 211 dell'edizione Oscar):

La storia di tutte le maggiori civiltà galattiche tende ad attraversare tre fasi distinte e ben riconoscibili, ovvero le fasi della Sopravvivenza, della Riflessione e della Decadenza, altrimenti dette fasi del Come, del Perché e del Dove.
La prima fase, per esempio, è caratterizzata dalla domanda Come facciamo a procurarci da mangiare? La seconda dalla domanda Perché mangiamo? E la terza dalla domanda In quale ristorante mangiamo oggi?



Grazie a Kobayashi Maru per aver condiviso l'immagine.
Grazie a Socia Vale invece condivido questa ricetta in tema.

7 commenti:

  1. Siamo andati in giro con l'asciugamano ✌ anche se visto il tempo, oggi serve soprattutto una volta rientrati per asciugarsi!
    (continuo a dire che le mie opere preferite di Adams siano i due romanzi di Dirk Gently, che finalmente l'anno scorso sono stati ripubblicati da Mondadori)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Li ho visti e li ho in lista d'attesa! Insieme a un trilione di altri libri *sospiro*

      Elimina
  2. ero alla ricerca di immagini per questa celebrazione e questo post capita proprio a pennello. la rubo subito. Buon Towel Day!

    RispondiElimina
  3. Adams era un genio e la serie della Guida è semplicemente geniale.

    RispondiElimina
  4. Organizzate un towel day? Segnalatelo su http://www.towel-day.it e non dimenticate il 25 maggio 2014 di portare con voi l'asciugamano.

    RispondiElimina