lunedì 3 giugno 2013

Dimmi cosa cerchi e ti dirò WHAT THE FUCK??? - 14

Lunedì mattina. Reduce da un week end semicomatoso (traduzione: ho dormito tutte le ore che non dormo durante la settimana) dal quale devo riprendermi rimettendomi in carreggiata (traduzione: riprendere le sane, buoni abitudini che ultimamente mi sto dimenticando troppo spesso). Almeno c'è il sole, mi vien da dire, nonostante il meteo già minacci il ritorno dei temporali.
Vabbe', facciamoci due risate con le chiavi di ricerca assurde di maggio. Chiavi con una prevalenza musicale, complici i recenti post sul concerto dei Rammstein e sul nuovo disco dei 30 Seconds To Mars. Abbiamo dubbi esistenziali come: rammstein vengono. capiti dal pubblico. Ora questo dilemma tormenta anche me. C'è anche chi, più prosaicamente, pensa alla carne, anziché alla mente: till lindemann nudo. Provvedo ad accontentare i/le fan più sotto. La band di Jared Leto, invece, mette in crisi per il titolo complicatissimo. Pare infatti che i 30 Seconds To Mars abbiano fatto uscire due dischi, di uno dei quali io non mi sono accorta, perché c'è chi cerca titoli brani love trufh fait 30stm. Vi prego. Notate il trufh. It made my day.

Till Lindemann con perfetta espressione "Bitch, please..."
Per il resto si va da momenti horror (ragni che ti fanno andare in coma. Se non è horror questo! Ho giusto un innocente ragnettino che sta ballonzolando lungo lo schermo) e interessi cultural-cinematografici (iron man esploso - eh? immagine di tutto il corpo di tony stark - approvo. Più che per le nudità di Lindemann, in effetti, che pure ha un suo non so che). Come tutti i mesi ho la mia quota di stalker che storpiano il nome Aislinn in tutti i modi possibili, stavolta però uno, più creativo, storpia il blog: aislinndrams blogspot. Sì, lo so, è un refuso, ma questo aislinndrams assume un suono così tedesco che mi fa sorridere. Grazie invece a chi ha digitato dimmi cosa cerchi e ti dirò what the fuck?, ovvero il nome di questa rubrichina senza pensieri. Sono abbastanza soddisfatta del titolo che avevo pescato oltre un anno fa ^^

E tutto il resto, ovviamente, sono perversioni e ricerche a sfondo porno-sessuale. A parte un inquietante "fammi harakiri", che mi sembra un po' troppo estremo, e un ambiguo oggetti che mettono di buonumore (sì, sono io che penso male, a inserire questa chiave innocente e quasi new age in questa categoria malandrina), noto un florilegio di tizi che cercano video incentrati su baby sitter. O meglio, su beby sitter. Vi risparmio le infinite varianti, così le innumerevoli declinazioni del concetto "membro maschile di notevoli dimensioni", perché sono gli evergreen che compaiono sempre (mi spiace, ma qui al massimo trovate l'esclamazione, niente porno). Mi resta oscuro un fuck nona, sperando che l'ignoto cercatore non intendesse nonna.
Domani sarà tempo di post più seri. Oggi fatevi due risate e buon lunedì!

6 commenti:

  1. Anche a me piacerebbe l'immagine di TUTTO il corpo di Tony Stark. Tanta roBBa XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco, ci siam capite alla perfezione *ç*

      Elimina
  2. Sospetto che il tizio che ha fatto la ricerca sul ragno assassino intendesse cercare notizie sulla recente scomparsa di Jeff Hanneman, il mitico chitarrista degli Slayer, ucciso dalle conseguenze (guarda te la sfiga) del morso di un minuscolo ragnetto...

    RispondiElimina
  3. Ogni volta che passo qui da te mi pento di non averlo fatto più spesso... :D
    Credo che dalle keywords inserite dalle persone emerga lo specchio di un'umanità assolutamente impensabile.
    Leggessi alcune di quelle che portano al mio blog, penseresti che me le sono inventate.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Be', puoi rimediare passando più spesso d'ora in poi! :-D

      No, guarda, ne ho viste talmente tante anch'io che ormai non fatico a credere nemmeno alle più allucinanti...

      Elimina