lunedì 17 giugno 2013

Nei prossimi giorni

Inizio la nuova settimana ciondolando dal sonno - aprire gli occhi alle sette al sabato senza nemmeno aver puntato la sveglia è una tra le cose più deprimenti che possano capitare. Forse avrò qualche giorno di tregua, ora, prima di rimettermi sotto con gli impegni; ho inviato la mia parte di editing, e a questo punto manca solo il rush finale, ovvero discutere di ultime eventuali correzioni*, quando arriverà il feedback dell'editor. Stasera programmo homemade pizza con MM (la Mitica Marina :-P ) e conseguente serata tra amiche (ovvero: chiacchiere, deliri, nonsense, pettegolezzi e quant'altro). In versione easy, domani devo fare un mucchio di cose e non posso restare a letto con hangover fino a mezzogiorno, come sarebbe cosa buona e giusta. Nei prossimi giorni staccherò un pochino dalla scrittura, in attesa delle ultime correzioni di cui sopra, perché non ho la testa per mettermi subito su M.: come dicevo l'altro giorno, preferisco recuperare energie e un briciolo, uno zinzino, una parvenza di sanità mentale, non riesco a mescolare due progetti "grossi", perciò prima finirò l'editing, poi passerò a quello. Mi dedicherò ad altre faccende, mi porterò avanti col blog, programmerò misfatti & avventure (avrò diversi week end mooolto intensi: se tutto va bene e la Dea vorrà, un impegno via l'altro fin quasi a fine luglio)** e mi immergerò in Friends (visto che ne avevo sempre e solo visto puntate sparse, me lo sto guardando dalla prima stagione. I love Chandler. Mi fa troppo ghignare).
E, oltre a tutto ciò, mi preparerò per...


... questo evento: Godbreaker al Lupo Rosso, la libreria specializzata in fantasy & Co di Paola Boni a Torino. La presentazione si terrà alle 16 questo sabato 22 giugno (qui tutti i dettagli): Luca Tarenzi parlerà del suo nuovo romanzo Godbreaker (se volete sapere cosa ne penso, cliccate qui). E lo farà con... me. Ovvero, per la prima volta non ricoprirò il ruolo di autrice, ma sarò la presentatrice. Comunque tranquilli, non sono per nulla in ansia, sono calma, rilassata, zen... *eh-ehm*.
Se siete in zona, fate un salto!

E se invece non potrete essere a Torino con noi, potete ascoltare Luca questa sera, alle 21, su http://www.improntadigitale.org, per i bravissimi ragazzi di Fantasy on air.

* qui ci vorrebbero i violini da film horror ("zing zing zing...")

** Elliott-dance mode: on.

4 commenti:

  1. Lo dico a bassa voce... io invece sarò (forse) alla presentazione qui a Milano, per ovvie ragioni logistiche. Insomma, ci provo. Mi farebbe davvero piacere, anche perché così finalmente riesco a capire dove si trova quel posto. Il libro è già tra le mie mani ed è a -1/-2 in coda di lettura.
    Vi farò sapere!
    :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Piacerebbe anche a me esserci quella sera a Milano, ma non so ancora se sarà possibile. Nel caso, ci si vede ^___^

      Elimina
  2. Chandler è il migliore. Punto.
    Presentazione a Milano? Di God Breaker? Dove? Quando?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Venerdì: https://www.facebook.com/events/390808131039949/?ref=ts&fref=ts
      E ora lo so, non mi sarà possibile esserci, ma se andate voi poi mi raccontate

      Elimina