venerdì 13 settembre 2013

Aggiornamenti

Siamo a metà settembre e io sono già in apnea.
Questa la sintesi della situazione. Lo so, lo so, sto vergognosamente latitando da questo blog e non ho nemmeno la scusa delle vacanze di agosto, ormai. Ma, in questo periodo, alle dieci di sera son già morta di stanchezza, e quando provo a concentrarmi - su un post, o sulla scrittura - faccio una fatica pazzesca.
Ma, in fondo, mancano solo tre mesi e mezzo a Natale. Posso resistere.

Tengo da parte la marea di articoli che ho in programma di scrivere, dunque, rinnovo la promessa di recuperare, e vi aggiorno rapidamente. Anche se, per sintetizzare, basterebbero due frasi:
- Stanno capitando un sacco di cose
- Ho impegni con un sacco di persone.
Mi sostiene l'inarrestabile spinta che, da una settimana, mi aiuta a ritrovare il buon umore più in fretta perfino in fase di depressione pms-oriented. Una forza tutta mia che il mondo non capirà mai, ma che c'è (e, a quel punto, chissenefrega del mondo. Il mondo lo si cambia, o lo si ignora, ma si va avanti per la propria strada). Tante cose si muovono, con i giusti tempi; da impaziente cronica - almeno per quanto riguarda ciò a cui tengo davvero - faccio fatica a resistere, ma poi, puntualmente, tutto si risolve all'improvviso, quando non me lo aspetto e quasi ho rinunciato. Perciò la morale è: mai rinunciare... Il premio vale l'attesa, i tormenti e le lotte. Oh yeah.

The moment you're ready to quit is usually the moment right before the miracle happens - don't give up

A parte questo, comunque, settembre sarà mese caldo: settimana prossima sarà importante sia per il romanzo "vecchio" sia per quello "nuovo", il quale ha bisogno di parecchio lavoro, ancora, ma qualche idea ce l'ho. Con mooolta calma mi dedicherò a una vera revisione - al momento sto aggiustando cosette qua e là, ma in modo davvero blando - presumo questo autunno/inverno. Diciamo, una volta chiusa l'altra faccenda, quella più immediata.
Questo week end, invece, mi dedicherò a cose da nerd: sabato i Delos Days, per gli incontri con Luca Tarenzi e non solo, e domenica il mio primo live di gioco di ruolo. Se non ve ne parlerò più, vorrà dire che non sarò sopravvissuta all'esperienza. Se ve ne parlerò, racconterò anche del mio rapporto conflittuale con role games e dintorni...
Insomma, il week end promette di volare e io mi ritroverò lunedì a chiedermi come ho fatto a non accorgermi dei giorni di riposo. Ma va bene così. I'll sleep when I'm dead.

P.S. Già che è in tema con i miei personali casini del periodo, segnalo questo bell'articolo sulla revisione di Chuck Wendig, tradotto dalla Semper Mitica Marina. Dateci una lettura, ne vale la pena.
P.P.S. Sì, adoro Pusheen.
P.P.P.S. Sì, c'è un motivo per cui ho messo questa immagine. Non cercate di capire. Prendetela come un'iniezione di cuteness.

3 commenti:

  1. Cosa, scusa? Solo tre mesi a natale???
    Argh!

    PS
    Io proverò a esserci, a questi Delos Days :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ci sarò di sicuro dalle undici del mattino, fino a imprecisata ora pomeridiana. Magari ci vediamo ^^

      Elimina
    2. Indosserò qualcosa di adeguato :)

      Elimina