giovedì 28 novembre 2013

Back soon

Sì, dovrei scrivere il post sul concerto degli Amorphis.
Sì, anche quello per la "colonna sonora" del venerdì.
Ne sono consapevole.

Ma sono stanca, stanchissima, stancherrima.
Ma sarò spessissimo via in questi giorni.
Ma anche ora che butto giù queste righe di corsa ciondolo dal sonno.
Perciò, abbiate pazienza.

I post arriveranno. Mi rifarò viva. Recupererò il sonno arretrato. E altri buoni propositi del genere.
Nel frattempo, sappiate solo che:
- il concerto è stato una figata totale
- essendoci andata con Luca Tarenzi (sì, gli scrittori fantasy hanno un'anima profondamente metal) ho anche avuto modo di chiacchierare a lungo di letture, di scrittura, di M. e di altri progetto miei e suoi, quindi quel poco del mio cervello che è ancora attivo formicola di ispirazioni positive, brusio fertile di idee, voglia di sistemare un paio di cosette nel testo di quel romanzo. Non ho tempo né forza per farlo, ma sì, l'atmosfera positiva aiuta.
- questo week end non esiste. Come quello scorso. Cioè, a parte le serate di venerdì e sabato, per il resto il mio week end sarà un inseguirsi di aaaaaaah devo fare/sistemare/terminare/inviare/provvedere!!! E sono un po' stanca.
- i lettori continuano a mandarmi foto, disegni, addirittura cosplay favolosi. Vi amo tutti. Pubblicherò qualcosa sul blog, pure (vedi sopra: appena avrò tempo e forze).
- i lettori di cui sopra mi mandano anche pareri. Rispondo a tutti, prometto: magari ci metto un poco ma rispondo a tutti. Grazie!
- Ingranaggi si muovono. Oh, yes... finally. Una lezione: avere pazienza e fiducia e andare dritti per la propria strada. Fosse facile, però...
- Segni. Messaggi. Eventi. Io proseguo per la mia strada. Fierce desire. Medito. Quante cose faremmo/non faremmo se potessimo conoscerne prima le conseguenze? Meglio non sapere, a volte. Ma a volte sì, vorrei sapere lo stesso.

E ora (mercoledì notte, anche se voi leggerete giovedì mattina) vado a dormire perché sto crollando.
Abbiate fede. I'll be back. Soon.

Intanto, Fantasy Magazine segnala Angelize.

On air: Silent waters degli Amorphis, of course!

Nessun commento:

Posta un commento