giovedì 27 marzo 2014

Dalla A alla Z

Periodo stressantissimo - uno di quelli in cui sono perennemente cotta dal troppo lavoro, dal poco sonno, dai troppi pensieri, dalle troppe cose da fare. Mi raccomando, ditemi pure che "lavorare con i libri" non è pesante come costruire piramidi, fare l'idraulico, spaccare asfalto o cose del genere. Di certo non è così fisicamente pesante. Ma dire che alle undici di sera il cervello mi bolle nella scatola cranica è dire poco. L'obiettivo? Sopravvivere fino al venerdì sera, da celebrare con Guinness e cena irlandese, inizio di un lungo week end durante il quale non esisto per nessuno grazie.

Comunque, non avendo la forza per mettere insieme un post di straordinario acume e ineffabile profondità, concedetemi un semplice giochino per la serie yes, I love reading. Trovato sul blog della dolce Valentina, eccovi un meme tutto librario. In ordine alfabetico.

#A - Autore con la A maiuscola (quello di cui hai letto più libri)
Il buon Re Stefano, of course.

#B - Bevo responsabilmente, mentre leggo
Tè alla vaniglia, caffè schiumato o cappuccino.

#C - Confesso di aver letto
Svariati romance storici di Kathleen E. Woodiwiss.

#D - Devo smettere di
Accumulare libri in attesa di lettura. Ne ho troppitroppitroppi.

#E - E-reader o cartaceo
Entrambi, thanks

#F - Fangirl impenitente di
Domanda difficile!... Fangirleggerei abbestia per un nuovo romanzo scritto in coppia da Pratchett & Gaiman

#G - Genere preferito e che di solito non leggi
Urban fantasy. Quello che non leggo... roba smielata, ombelicale o pseudoerotica piena di finte scene scabrose

#H - Ho atteso a lungo per
La fine di Harry Potter, yes

#I - In lettura al momento
The guises of the Morrigan di Rankine e D'Este e The end is nigh, un'antologia

#L - Luogo preferito per leggere
Sul letto oppure in treno

#M - Miglior prequel di sempre
Non ne ho idea vale come risposta? Non ne ho letti abbastanza, di "prequel"... Non sono troppo appassionata di saghe

#N - Non vorrei mai leggere
Roba esistenzialdu'palle e in generale tutti quei libri che prima della fine mi fanno dire "ti prego, fate arrivare un'orda di zombie che divori tutti". In genere sono i romanzi con le cinquantenni che scoprono l'aMMMore e trovano se stesse o le pseudoSfumaturedi'stocazzo che a volte mi capitano sotto mano per lavoro

#O - Once more (un libro che hai riletto tante volte, ma rileggeresti ancora)
Dracula di Stoker e L'ombra dello scorpione e It di King. Tanti altri li rileggerei per la prima volta, avessi il tempo...

#P - Perla nascosta (un libro che non ti aspettavi fosse così bello)
World War Z, Max Brooks. Avevo già letto Manuale per sopravvivere agli zombie, carino; ma WWZ è STRAORDIARIO. Forse il libro più bello che ho letto da anni

#Q - Questioni irrisolte (un libro che non sei riuscita a finire)
Il secondo sesso di Simone de Beauvoir, che mi stava piacendo, ma poi l'ho messo da parte per leggere altro e... attende ancora, sigh. E il secondo volume di Varney il vampiro. Ma prima o poi...

#R - Rimpianti letterari (serie interrotte o libri perduti che non potrete finire di leggere)
Apocalisse Z di Loureiro. Magari leggerò il terzo volume giusto per vedere come va a finire, ma già il primo era solo carino, il secondo era fastidioso.

#S - Serie iniziate e mai finite
Vale aver letto due o tre capitoli del libro volume delle Cinquanta sfumature (no, non ci ho speso soldi. Mi è arrivato gratis quando ho ricevuto il mio Kobo Glo) ed essermi rotta le scatole prima ancora che i personaggi arrivassero a scopare?

#T - Tre dei tuoi antagonisti preferiti:
Randall Flagg, Pennywise, Dracula.

#U - Un appuntamento con (personaggio di fantasia)
A parte alcuni dei miei personaggi (oh, concedetemelo) Siaghal e Liathan (anche insieme va benissimo) di Godbreaker.

#V - Vorrei non aver letto
Cell di King è stato abbastanza un trauma. Non in senso buono.
Avrei evitato anche Dingo dingo. Tre amici e la prodigiosa macchina della tenerezza di Leif Eriksson, che mi è arrivato per le mani in regalo e mi ha fatto capire che anche Salani commette i suoi errori.

#Z - Zanna avvelenata (quel finale che proprio non hai mandato giù)
Diciamo che ci sono personaggi che avrei salvato volentieri -_-

8 commenti:

  1. Doverosamente rispondo!

    #A - Autore con la A maiuscola (quello di cui hai letto più libri)
    Non è tecnicamente il mio autore preferito, ma quello di cui ho letto più libi è Michael Moorcock

    #B - Bevo responsabilmente, mentre leggo
    Nestea gelato. Anche a gennaio

    #C - Confesso di aver letto
    La serie “Goddess” di Aimee Carter…

    #D - Devo smettere di
    Comprare saggi su qualunque argomento colpisca anche solo vagamente la mia immaginazione

    #E - E-reader o cartaceo
    Procedo allegramente in parallelo con entrambi

    #F - Fangirl impenitente di
    Nessuna esitazione: Percy Jackson *_*

    #G - Genere preferito e che di solito non leggi
    Il preferito è il fantasy (urban, nello specifico); di base non leggo nulla di ambientato “qui” e “ora” (salvo ogni tanto qualche thriller)

    #H - Ho atteso a lungo per
    La saga finale su Thomas Covenant di Stephen Donaldson: 16 anni

    #I - In lettura al momento
    “Under Another Sky” di Charlotte Higgins (reportage archeologico sui resti romani in Gran Bretagna)

    #L - Luogo preferito per leggere
    Letto, divano o prato, basta stare sdraiati!

    #M - Miglior prequel di sempre
    Il migliore di sempre non saprei… Su due piedi mi viene in mente “L’anello di Salomone” di Stroud, prequel della saga di Bartimeus

    #N - Non vorrei mai leggere
    Non leggerei manco morto le storie realistiche di “vita vissuta” che piacciono così tanto al pubblico italiano

    #O - Once more (un libro che hai riletto tante volte, ma rileggeresti ancora)
    Probabilmente – e forse un po’ banalmente – “La Storia Infinita”

    #P - Perla nascosta (un libro che non ti aspettavi fosse così bello)
    La trilogia “Prospero’s Daughter” di L. Jagi Lamplighter: scoperta per caso, (ingiustamente) poco nota anche in patria, fulminazione istantanea

    #Q - Questioni irrisolte (un libro che non sei riuscita a finire)
    Hai voglia! Mollo quasi metà dei libri che inizio. Mollo una storia persino a meno di 100 pagine dalla fine se mi accorgo che proprio non mi interessa andare avanti

    #R - Rimpianti letterari (serie interrotte o libri perduti che non potrete finire di leggere)
    Un rimpianto ancora solo potenziale (spero): la serie “The Apprenticeship of Victor Frankenstein” di Kenneth Oppel, arrivata al secondo volume e ferma a tempo indeterminato. Se non arriva un terzo libro, per me è una tragedia

    #S - Serie iniziate e mai finite
    Una marea! La serie su Kitty Norville di Carrie Vaughn e quella su Mac Lane di Karen Marie Moning, per dirne due degli ultimi anni

    #T - Tre dei tuoi antagonisti preferiti:
    Lord Foul dai libri di Stephen Donaldson, Grayface da “Pan” di Francesco Dimitri e il Barone Harkonnen da “Dune”

    #U - Un appuntamento con (personaggio di fantasia)
    Leslie da “Ink Exchange” di Melissa Marr. Non chiedetemi perché ma mi faceva un sesso esagerato…

    #V - Vorrei non aver letto
    “La banda del cimitero” di Jesse Bullington. Per me il libro più BLEAH dell’ultimo decennio

    #Z - Zanna avvelenata (quel finale che proprio non hai mandato giù)
    La fine della saga di “Wolfsangel” di M. D. Lachlan. Troppo triste

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Alcune le sapevo XD E nella D in particolare... quanto mi ci ritrovo

      Elimina
  2. È bellissimo *-*
    Si può compilare anche se a qualche lettera rispondo con un fumetto D: ?

    RispondiElimina
  3. Sono nuova di qua ♥ ho trovato questo tag davvero carinissimo e l'ho fatto anche io (http://himesuzumiya.wordpress.com/2014/03/28/le-faccende-di-casa-book-tag/)!

    RispondiElimina
  4. Benvenuta! Vado a vedere ^___^

    RispondiElimina