mercoledì 14 maggio 2014

Caffècaffècaffè

Ho bisogno di incastrare due o tre giorni aggiuntivi in questa settimana. Qualcuno conosce l'incantesimo giusto?

Perché fare la redattriceditortraduttricescribacchina per, sostanzialmente, chiunque dia lavoro significa anche che nel giro di due giorni ti ritrovi con una tale quantità di richieste addosso che basterebbero per due settimane. A quel punto, o rifiuti qualcosa - e spiace sempre, come direbbe Maccio "sossoldi". Pochi, ma sempre soldi - o cerchi di districarti tra scadenze e parti in quarta bevendo caffè come se non ci fosse un domani.
Secondo voi quale opzione ho scelto?

Quindi, nei prossimi giorni vivrò attaccata al computer/all'ebook reader. Lavorolavorolavoro fino all'ora di rilassarsi, a sera, con un'oretta di camminata e poi editingeditingediting. Domenica esclusa, perché c'è Vaporosamente, se ci arrivo viva. In ogni caso, parlatemi a vostro rischio e pericolo. Potrei reagire in modi inconsulti, tipo a cazzotti come Haniel, scoppiando in lacrime a casaccio, blaterando a velocità tripla rispetto al solito e via di isterismi.
Ma va tutto bene! E' normalissimo!

Notarella in stile "cioccolata per l'ego": ieri Andrea Atzori ha pubblicato questa splendiderrima recensione di Angelize. Una di quelle che mi sono sembrate più acute, oltre tutto. Ed è apparsa lo stesso giorno in cui mi hanno scritto in tre lettori per dirsi entusiasti e sommergermi di complimenti. Quando smetto di soffocare nell'imbarazzo, sappiate che oltre ad arrossire come un papavero ho anche gli occhi a stelline.
Grazie, boys & girls. You make it worth all the efforts.

A presto, che ho una tazza di caffè da finire prima che si raffreddi...

P.S. E se volete vedere altre foto imbarazzanti dal Salone di Torino, cliccate qui.

6 commenti:

  1. Anch'io scelgo sempre l'opzione due. Il fatto è che non bevo caffè. Confesso che un po' di insonnia aiuta, però.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Credo che se cominciassi anche a soffrire d'insonnia sarei più produttiva - per qualche giorno. Poi comincerei a scendere in piazza con la spada, credo o_O''

      Elimina
  2. Opzione due con quattro-cinque tazzine di espresso Bialetti fatto in casa (buonissimo!) e passeggiata pomeridiana ristoratrice.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per forza. Anche se avrei più voglia di tuffarmi in un barattolo di Nutella :-D

      Elimina
    2. Su questo ci differenziamo... a me piace il cacao nero amarissimo XD

      Elimina
    3. Direi di sì, a me piacciono tutti i tipi di cioccolato, tranne quello troppo amaro!

      Elimina