venerdì 7 novembre 2014

Una delle mie canzoni preferite... nonché Angelize II - Lucifer soundtrack: Moonspell - Abysmo

Buongiorno! Per il week end vi propongo un brano a cui sono estremamente affezionata, che è anche una delle ultime aggiunte alla colonna sonora di Angelize II - Lucifer. E non solo. Sì, si tratta di una quelle canzoni che propongo spesso, per me inestricabilmente legata a quel "qualcosa" di magico e divino che sta dietro alle storie, quel qualcosa di sfuggente e doloroso, di malinconico e bellissimo, che dona a un romanzo il suo vero potere e dà ai personaggi la scintilla di vita che li rende reali e capaci di parlare davvero al lettore (o a chi scrive, se è per questo). Interrompo subito questo sproloquio perché si tratta del frutto di meditazioni ancora in fieri e per carità, non sono qui a far filosofia, ma a raccontare.
La canzone di oggi è Abysmo dei miei adorati Moonspell, uno dei pochi gruppi che mi fanno davvero venire gli occhi a cuore ogni volta che li nomino, nonché indispensabile fonte di ispirazione per un'intera saga di storie che spero di farvi leggere presto. Il brano è bellissimo in sé e talmente ricco di sfumature che potrei scriverci un'enciclopedia, solo sui modi in cui l'ho interpretato e l'ho sentito vicino in diversi momenti della mia vita (e, appunto, in diverse storie). In Ang2 si adatta ai diversi modi in cui i personaggi in campo convivono - o si rifiutano di farlo, o si arrabattano per riuscirci ma senza successo - con la propria natura ormai "a metà", né angeli né uomini, più angeli o più uomini a seconda, men with both roots and wings. E si adatta anche al momento di calma prima della tempesta dei primi capitoli, prima che le cose precipitino e tutti debbano iniziare a combattere - o, nel caso di alcuni di loro, prima che ciò che hanno faticosamente costruito nell'anno di tempo tra il primo e il secondo romanzo venga spazzato via. Si adatta a strade notturne, a treni in viaggio nel buio, alla stanchezza di una lotta continua...
Buon ascolto!

(Potete ascoltare la colonna sonora completa di Angelize II - Lucifer su Youtube oppure su Spotify, nella colonna a destra del mio blog.)
Men with both roots and wings
they tie us down and ask us to leave
they are teachings unheard, they are bodies on smoke

Men with both roots and wings
at a singular voice we moan
our teachings mislead, our teachings like smoke

we sleep between the storm that was
and the storm which has to come

We've learnt to learn everywhere
and the very own nature has taught us to wait
difference does sound like sin ,equality reliefs
and that fame ryhmes with hate yet everything is fair
on the intervals of your death

misguided demons or forthcoming heroes
each one with an important name
nothing else than an important name.

Men with both roots and wings
at a certain time we are one
our litlle tricks, our innocence stubborn

Men with just little wings, men with just little minds
Men with just little eyes, men with just little deeds

sleeping between the storm that was
and the wind which fails to come [(and finally)] blow us away.

4 commenti:

  1. I Moonspell saprebbero donare qualcosa di magico e divino praticamente a qualsiasi cosa!
    Stay metal and moonspell rules!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Aspetto con ansia il 22 marzo quando verranno a suonare praticamente sotto casa mia *___* non li vedo live da un bel po' di anni

      Elimina
    2. Romagnano Sesia? Non lo sapevo. Grazie per la dritta. Me lo segno sul calendario di outlook. Da Abbiategrasso nemmeno io sono tanto scomodo....

      Elimina
    3. Ecco qui: https://www.facebook.com/events/1490941757836077/?fref=ts ^___^

      Elimina