venerdì 6 febbraio 2015

Angelize II - Lucifer soundtrack: Within Temptation - The truth beneath the rose

Mentre concentro tutte le mie energie per far filare liscia questa giornata complicata - e le successive settimane -, riascolto The truth beneath the rose dei Within Temptation, la canzone che vi propongo questa volta dalla mia personale colonna sonora di Angelize II - Lucifer.
Si tratta di uno di quei brani "assolutamente perfetti", che non avrei potuto scrivere diversamente nemmeno se i WT stessi fossero venuti a chiedermi delle lyrics apposta per parlare del personaggio a cui associo il pezzo, ovvero Uriel. Uno dei miei preferiti in assoluto, nel romanzo e in generale nella schiera dei "miei ragazzi" che mi affollano la mente. Braccio destro di Mikael nel primo libro, unico tra gli angeli ex-puri ad aver vissuto sulla Terra una vita da "quasi essere umano" nell'anno di tempo intercorso tra Angelize e Angelize II - Lucifer (che, ricordo, si svolgono rispettivamente a febbraio 2010 e febbraio 2011*).
Tra tutti gli angeli, dunque, Uriel è quello che più da vicino giunge a conoscere gli esseri umani e a sperimentare entrambe le condizioni; non come un "ibrido", come Haniel o Hesediel o Rafael, che si ritrovano brevemente senza un corpo dopo la morte e desiderano solo tornare alla vita che hanno sempre conosciuto, alle emozioni, ai sensi e alla carne, ma come un angelo che non ha mai sperimentato la vita in un corpo fisico - e che si è sempre sforzato di porsi domande in merito - e all'improvviso si trova costretto ad adattarvisi, a scoprirne tutti gli aspetti e a provarli letteralmente sulla propria pelle, oppure cedere alla disperazione e soccombere. Uriel impara ad apprezzare la vita nella carne, a comprendere le debolezze umane, e allo stesso tempo non può non provare nostalgia per la forza e la mancanza di dubbi di un tempo, e per la capacità di librarsi in volo ormai perduta... Non può non provare rimorso per quello che ha fatto in passato, e allo stesso tempo non può non desiderare di aiutare Mikael e il suoi fratelli di un tempo. La canzone esprime perfettamente, a mio parere, la sua situazione, i suoi dubbi... e le scelte che dovrà fare.

*Nel 2010, in estate-autunno, si svolge anche il prossimo romanzo che dovrei pubblicare. E nell'arco del 2010 si svolge anche Godbreaker di Luca Tarenzi. Sì, è stato un anno decisamente intenso per il Nord Italia...

(Potete trovare la colonna sonora completa di Angelize II - Lucifer su Youtube oppure su Spotify, nella colonna a destra del mio blog.)

Give me strength to face the truth, the doubt within my soul
No longer I can justify the bloodshed in his name
Is it a sin to seek the truth, the truth beneath the rose?
Pray with me so I will find the gate to Heaven's door

I believed it would justify the means
It had a hold over me

Blinded to see the cruelty of the beast
It is the darker side of me
The veil of my dreams deceived all I have seen
Forgive me for what I have been
Forgive me my sins

Pray for me cause I have lost my faith in holy wars
Is paradise denied to me cause I can't take no more
Has darkness taken over me, consumed my mortal soul
All my virtues sacrificed, can Heaven be so cruel?

I'm hoping, I'm praying
I won't get lost between two worlds
For all I have seen the truth lies in between
Give me the strength to face the wrong that I have done
Now that I know the darkest side of me

How can blood be our salvation
And justify the pain that we have caused throughout the times
Will I learn what's truly sacred?
Will I redeem my soul, will truth set me free?

Nessun commento:

Posta un commento