lunedì 20 aprile 2015

Di muffin, sole e idee vaghe

Buongiorno! Lunedì che comincia con uno splendido sole primaverile e le rondini che chiacchierano a tutto volume, il che mette di sicuro di buon umore. Ancora di più mette di buon umore il fatto di poter lavorare a casa invece che dover correre a Milano... ^___^
Week end all'insegna dei muffin alle fragole, che ho provato a fare (ottima colazione, in questi giorni). Il problema di amare la preparazione di dolci è che poi qualcuno li deve mangiare... ergo, meglio centellinare gli esperimenti o un'intera tribù di amici e parenti potrebbe ritrovarsi obesa. La primavere e l'estate comunque mi ispirano esperimenti e la mia lista di ricette da tentare è lunghissima, quindi qualcos'altro, magari il prossimo week end, proverò ancora.
Questi sono anche stati giorni di lavoro, tra romanzi belli e meno belli, con in mezzo un sabato sera all'insegna dei grandi Atroci, che live non deludono mai (\m/).

Ho anche scritto un pochino: un pezzetto per volta, mezza scena per volta, il flashback si avvia a conclusione (ancora mi manca l'ultima scena, che non so bene come risolvere) e a quel punto dovrò studiare dove inserirne le varie parti (va suddiviso per alternarne le scene ai capitoli del romanzo). Poi, Finale Apocalittico ed epilogo. E il romanzo sarà pronto... per una rilettura/revisione/rassettatura/sforbiciatura/modifica approfondita.
Quello che verrà dopo... mah. Sono incerta tra due (o più, in effetti) storie in attesa. Pro e contro in ciascuna. Vedremo... Una ha già personaggi ben delineati ma svolgimento ancora un po' fumoso, l'altra ambientazione molto intrigante ma ancora non conosco i personaggi. In entrambi i casi ho bisogno di documentarmi, visto che si tratta di ambientazioni storiche, e di fare scalette (cosa che normalmente non amo), o rischio di perdere il controllo della vicenda. A parte queste, ho poi in mente due storie invece più urban e contemporanee, ma ancora la loro trama è troppo vaga. *Mumble mumble*

Per il resto, ho una comunicazione di servizio per gli amici siciliani: il Cominks di Messina, dove avrei dovuto essere ospite dal 24 al 26 aprile, è stato rimandato a data da destinarsi per "problemi logistici indipendenti dalla volontà dell'Organizzazione". Per quanto mi riguarda ringrazio il gentilissimo Marco Longobardo che si è fatto in quattro per invitare me e Luca Tarenzi e conto di potervi dare presto le nuove date. Ci tengo a passare in Sicilia e incrocio le dita!

Ringrazio infine Alice di Mondo Japan e Valeria di Diario di pensieri persi per le due bellissime recensioni ad Angelize, che vi linko. Arrossisco e mi inchino ^___^

8 commenti:

  1. Condivido il tuo stesso problema degli esperimenti culinari che potrebbero condurre all'obesità le persone che mi stanno attorno! Ahaha! Anche se ultimamente ho poche occasioni per cucinare come si deve.

    Non ho mai fatto i muffin alle fragole... potrebbe essere uno dei prossimi esperimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho usato la ricetta classica http://ricette.giallozafferano.it/American-muffin.html aggiungendo all'impasto fragole a pezzetti e gocce di cioccolato fondente. Sono soddisfatta ^^

      Elimina
  2. I muffin alle fragole hanno un aspetto delizioso! :)

    RispondiElimina
  3. Muffin e scrittura mi sembrano una coppia perfetta! E dalla foto i dolci sembrano ottimi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spero di accoppiarli per bene nel week end XD

      Elimina
  4. Mi sembra ieri che scrivevi il primo Angelize! Come è successo che stai già guardando oltre? Bella la sensazione di andare avanti un piccolo passo alla volta, quando il finale si avvicina. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sto già guardando oltre di almeno tre romanzi finiti, compreso questo in stesura, e di altri due-tre-quattro in mente... ma la fantasia vola più veloce di quanto la realtà cammini

      Elimina