mercoledì 6 luglio 2016

Venticinque domande indiscrete su libri e lettura

In questi giorni di caldo - gli dèi benedicano il ventilatore - e di lavoro (e sì, anche di scrittura, ssssst), ripesco dalla sempre arguta Chiara un meme dedicato alle abitudini dei lettori (questa strana razza in estinzione, almeno in Italia). E per chi si è preoccupato della mia latitanza: medito su futuri post che richiedono elaborazione, mi divido tra mille lavori e mille impegni piacevoli, tra traduzioni e letture, cerco di pigliare a cazzotti i demoni e sogno acque cristalline e relax che non avrò... ma sto bene. Rispetto alla sfiducia cosmica che dominava qualche tempo fa, riesco a seguire i miei progetti ignorando suddetta sfiducia che sussurra... E fremo. Per le storie da scrivere, per la voglia di liberare per il mondo alcuni ragazzacci che voi ancora non conoscete.
Vedremo.

Intanto, chiacchieriamo di lettura. Chi vuole accodarsi, è il benvenuto!

01. COME SCEGLI I LIBRI DA LEGGERE?
Consigli di persone di cui mi fido, dettagli che mi incuriosiscono nella trama, interesse particolare per un autore, un genere o un argomento.
02. DOVE COMPRI I LIBRI?
Quasi esclusivamente on line. Si risparmia, c'è poco da fare, e considerando che in libreria non trovo quasi mai i libri che mi interessano... perché dovrei essere schiava di librai che ordinano solo l'ultimo fenomeno romance o l'ultimo libro del vip di turno?
03. ASPETTI DI FINIRE UNA LETTURA PRIMA DI COMPRARE UN NUOVO LIBRO?
Gli scaffali pieni di libri in coda di lettura che ho in casa rispondono alla domanda...
04. IN QUALE MOMENTO DELLA GIORNATA PREFERISCI O PUOI DEDICARTI ALLA LETTURA?
Dipende: soprattutto la sera, in viaggio su treni o aerei, nelle sale d'attesa, oppure qua e là nel corso della giornata se riesco a ritagliarmi un pochino di tempo.
05. QUANDO COMPRI UN LIBRO TI FAI INFLUENZARE DAL NUMERO DI PAGINE?
Se un libro mi interesse non importa quanto sia lungo... ma, considerato il poco tempo a disposizione, ammetto che tendo a leggere prima quelli più brevi.
06. QUAL È IL TUO GENERE PREFERITO?
Urban fantasy.
07. HAI UN AUTORE PREFERITO? CHI?
Ho tanti autori che amo, difficile indicarne uno. Il Jim Hines della serie Magic Ex Libris. per esempio; tra gli italiani, Luca Tarenzi. Preferisco comunque citare i libri preferiti, in generale, piuttosto che un autore in toto.
08. QUANDO È INIZIATA LA TUA PASSIONE PER LA LETTURA?
Da piccolissima, non ricordo l'età. Un po' il nonno che mi leggeva libri per ragazzi, un po' io che ho iniziato a leggere la serie di Piccole donne... e poi non ho più smesso.
09. LI PRESTI MAI I TUOI LIBRI?
Sì, ma solo a persone di cui mi fido…
10. NE LEGGI UNO ALLA VOLTA O PIÙ CONTEMPORANEAMENTE?
Due o tre per volta, magari un romanzo, un saggio e un manuale, o un romanzo divertente e uno più cupo, per alternare a seconda dell'umore.
11. LA TUA CERCHIA DI FAMILIARI E AMICI LEGGE?
Nella mia famiglia d'origine siamo tre lettori forti su quattro; tra i miei amici leggono praticamente tutti.
12. QUANTO IMPIEGHI MEDIAMENTE A FINIRE UN LIBRO?
Dipende. Da pochi giorni a mesi, a seconda di mille fattori :-P
13. SE INCROCI QUALCUNO CHE LEGGE IN PUBBLICO SBIRCI IL TITOLO DEL LIBRO?
Sempre.
14. SE NE POTESSI SALVARE SOLO UNO, QUALE SALVERESTI?
Impossibile rispondere!
15. PERCHÉ TI PIACE LEGGERE?
Perché mi piace entrare nella testa di persone diverse da me. Perché mi diverte. Perché mi fa fare esperienze che potrei non fare mai in prima persona. Perché mi emoziona. Perché è bello, accidenti!
16. LEGGI LIBRI IN PRESTITO O SOLO QUELLI CHE POSSIEDI?
Entrambe le cose, anche se poi è un peccato restituire i libri che ho amato... ma lo faccio, e magari dopo me li compro :-P
17. QUALE LIBRO NON SEI RIUSCITO A FINIRE?
Ce n'è di sicuro, ma in questo momento non me ne ricordo...
18. HAI MAI COMPRATO UN LIBRO SOLO PER LA COPERTINA?
No. L'abito non fa il monaco.
19. C’È UNA CASA EDITRICE CHE APPREZZI IN PARTICOLARE?
Tra le medie o piccole, un tempo Asengard, oggi Gainsworth. Tra le grandi RCS in generale e Salani.
20. PORTI I LIBRI IN GIRO O LI TIENI AL SICURO IN CASA?
Se esco di casa e prevedo di avere anche solo dieci minuti buchi, un libro o il lettore ebook me lo porto sempre.
21. TRA QUELLI CHE TI HANNO REGALATO QUALE HAI APPREZZATO MAGGIORMENTE?
La scatola a forma di cuore di Joe Hill (grazie Luca!)
22. COME SCEGLI UN LIBRO DA REGALARE?
Mi baso un po' sulle cose che ho amato io e parecchio sui gusti e gli interessi della persona a cui devo fare il regalo.
23. C’È UN CRITERIO PARTICOLARE IN CUI È ORDINATA LA TUA LIBRERIA?
Criteri incrociati: per genere/argomento e per Paese (fantasy, horror, magia, vampiri, folklore... e poi letteratura italiana, inglese...) e all'interno di queste macrocategorie in ordine cronologico per autore. Anche se con l'ultimo trasloco mi sa che l'ordine cronologico è un po' meno preciso di prima ^^'
24. SE UN LIBRO HA DELLE NOTE HAI L’ABITUDINE DI LEGGERLE O LE SALTI?
Le leggo.
25. LEGGI LE INTRODUZIONI, PREFAZIONI E POSTFAZIONI O LE SALTI?
Leggo tutto, e spesso i ringraziamenti li leggo prima anche se sono in coda al libro ^^
 
Da Pinterest

7 commenti:

  1. Io già mi sono accodato ieri sera :D . Comunque, mi fa piacere leggere che un paio di domande non hanno lasciato perplesso solo me, come quella del salvare un libro solo o "perché ti piace leggere" :D .

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uh, vado a vedere! ^_^

      Elimina
    2. @Mattia, le domande non le ho inventate io, sia chiaro! :-D

      Elimina
  2. Grazie per la citazione!
    Che bella questa cosa di leggere prima i ringraziamenti. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Figurati ^^
      Quella è un'abitudine che ho da sempre. Mi piace leggere le parole degli autori mentre sono solo se stessi, non narratori...

      Elimina
  3. Anche io ho gli scaffali pieni di volumi in coda di lettura. Così finisce che mi ripropongo di non comprarne più per un po', per rimettermi in pari, e mi perdo un sacco di libri interessanti, ma poi passo dalla libreria e casco negli acquisti compulsivi e la coda cresce lo stesso...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti. Neanch'io resisto alla tentazione del "uh ma quello mi interessa un sacco! Lo compro e lo metto da parte..."

      Elimina