martedì 20 novembre 2018

Blog tour e giveaway "Death is not the worst"

Con molto piacere parteciperò al blog tour di Death is not the worst delle colleghe e amiche Julia Sienna e Helena Cornell. Il tour inizia oggi, quindi bando alle ciance ed ecco le tappe e tutto quello che vi serve per partecipare al giveaway:

20/11 presentazione del libro (a blog unificati ^___^)
23/11 presentazione dei personaggi + sondaggio sul personaggio preferito (Il sospiro del Muflone)
27/11 presentazione dei team + divisione dei partecipanti (Elmicioracconta)
30/11 intervista doppia alle autrici (Libri di Cristallo)
4/12 la ricetta dei Brownie (Starlight Book's)
7/12 intervista al personaggio più votato (Alessio del Debbio – I mondi Fantastici)
11/12 la playlist di DINTW (Lettrice Segreta)
14/12 Il crossover DINTW / NADNAD (Aislinn)
18/12 Che personaggio sei? (La Bella e il Cavaliere)
21/12 premiazione vincitore (Coffee and Books)


Norwich, Mississippi. La prestigiosa cittadina universitaria si sta preparando ad affrontare un nuovo anno accademico, incurante della scia di macabri omicidi e sparizioni che sta affliggendo il Sud degli Stati Uniti.
Catherine O'Bryan, giovane studentessa della Ole Lady, ritornata alla città natale per lasciarsi alle spalle gli spiacevoli eventi del suo recente passato, si imbatte nello spavaldo Tristan, unico erede dell'antica famiglia Averhart, che dimostra da subito interesse per lei, tanto da infrangere ogni regola e divieto si fosse imposto pur di farsi notare. Oltre il sorriso sprezzante del ragazzo, però, si celano ferite molto più profonde di quelle che la sua pelle mostra con fin troppa assiduità. Nel suo sangue si nasconde l'ira di un predatore, una maledizione che nessun Averhart può sciogliere, nemmeno dopo secoli di sofferenza e molte vite spese in tributo.
Fiamme nella notte, riti sciamanici, cannibalismo, corpi che bruciano occultando agli Umani uno dei più grandi segreti della Storia, ma questa è solo routine per gli Averhart e gli altri Cacciatori.
Il nemico li attende nell'ombra, pronto a ucciderli non appena abbasseranno la guardia. I suoi occhi d'ambra non smetteranno mai di fissarli, fino a quando non li avrà eliminati. Tutti.
Solo la Morte potrà placare la sua terribile Vendetta.

1 commento: